domenica 18 gennaio 2015

Arriva la bufala e Gasparri ci casca

Maurizio Gasparri cade nella trappola e prende per buona la notizia secondo cui Vanessa e Greta avrebbero fatto sesso con i loro rapitori. Che Gasparri non sia in grado di discernere una notizia falsa da una balla plateale e che creda a quel che a lui faccia comodo credere non sarebbe, di per sé, un fatto interessante. Interessante è invece notare come personaggi dalle risorse culturali ed intellettuali piuttosto esigue ma scaltri e senza scrupoli, abbiano saputo trasformare in colpevoli le due vittime, alle quali si può, tuttalpiù, rimproverare una massiccia dose di imprudenza.


Nessun commento:

Posta un commento

Aspettando il quattro marzo/2

Da spettatore non sempre attento ho l'impressione che questa campagna elettorale veda una strana e trasversale polarizzazione: poche per...